Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

urlo-di-HomerAlmeno una volta nella vita succede a tutti.Crying Windows in questi casi offre un paracadute..ma come ogni paracadute qualche volta non funziona. A volte, il file che stiamo cancellando non resta confinato nel cestino, ma viene cancellato definitivamente, il tutto per i più svariati motivi. Vuoi perche la dimensione del file è troppo grande per il cestino, vuoi perche decidiamo di svuotare il cestino e vuoi perche quando abbiamo deciso di cancellare il file tenevamo premuto il tasto shift.

In casi del genere, è possibile rimediare all’errore attraverso Undelete Plus, un programma free semplice ma potente, che cercherà di recuperare il recuperabile.

Un piccolo consiglio iniziale, NON INSTALLATE MAI IL PROGRAMMA NELLA STESSA UNITA’ DOVE SI TROVAVA IL FILE CANCELLATO. Il motivo è ovvio, ovvero bisogna evitare il rischio di sovrascrivere la zona dove prima era archiviato il nostro file.

 

undL’utilizzo del programma è veramente semplice, basta selezionare infatti l’unità incriminata e premere il pulsante inizio scansione. Terminata la scansione saranno visibili tutti i file che ultimamente abbiamo cancellato con indicato anche lo stato di conservazione, così da poter capire se il file che ci interessa può o meno essere recuperato con successo. Non ci resta quindi che localizzare il nostro file e dare inizio al ripristino con l’apposito pulsante.

Al fine di aumentare le probabilità di successo, eseguite il ripristino del file immediatamente dopo la sua cancellazione. In bocca al lupo. Cool


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

38 reads

Categorie: Freeware, Software, Trucchi, Windows



I commenti sono chiusi.