Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

javaSe come me possedete un telefono Motorola, vi sarete subito chiesti come diamine installarci i programmi in J2ME (dialetto di Java per gli apparecchi con risorse limitate). Per farlo ci sono svariati metodi, alcuni ricorrono al Bluetooth, altri all’installazione  su MicroSD (o TransFlash), ma risultano un po’ laboriosi ed non efficaci come l’utilizzo di Moto MIDlets Manager.

Cosa permette di fare Moto MIDlets Manager? Innanzi tutto di decidere dove installare le nostre applicazioni j2me (memoria telefono o Trans-Flash), di adattare il programma alla risoluzione del display se ve ne fosse bisogno, spostare eventualmente i programmi dalla memoria del telefono alla TransFlash e viceversa, di salvare i dati generati dai programmi j2me e tanto altro ancora.

 

j2me Il funzionamento è semplicissimo, una volta fatto partire il programma è sufficiente collegare via USB il telefono, prontamente il programma lo riconoscerà e vi mostrerà le applicazioni installate. Per installare nuove applicazioni sarà sufficiente selezionare la linguetta della memoria che intendete utilizzare e premere il pulsante Installa e selezionare File JAD (nel caso il vostro applicativo sia composta da un file JAD e un JAR) oppure File JAR. L’installazione avverrà in pochi secondi, passati i quali basterà premere il pulsante Riavvia per avere disponibile e funzionante il nuovo programma sul vostro telefono.


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

121 reads

Categorie: Freeware, J2ME, Software, Telefonia mobile, Vista, Windows, XP



I commenti sono chiusi.