Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

ultradefragOggi torniamo a parlare di manutenzione del nostro amato pc, in particolare la deframmentazione del nostro Harddisk, cosa che proprio oggi mi sta impegnando dato che ho deciso a spostare sul notebook un bella mole di documenti (16Gb) che tenevo prima solamente sul computer fisso; dopo aver fatto spazio sull’Harddisk, mi sono accinto a deframmentarlo con Auslogics Disk Defrag; questo bel programma freeware è perfetto nel caso vogliate evitare di trovarvi con un Harddisk frammentato, infatti è tra i programmi più veloci a deframmentare i file, ma non permette di consolidare l’Harddisk, ovvero di creare una zona completamente libera con la conseguenza che l’operazione di copiatura ed la successiva lettura dei documenti sarebbe risultata inutilmente lunga!

La soluzione a tutto  è UltimateDefrag nella versione del 2006, quella del 2008 risulta essere a pagamento (si può provare gratis per 14 giorni) ed sinceramente non mi sembra molto migliore della precedente, che con il suo numero elevato di opzioni permette di deframmentare veramente l’Harddisk come si desidera. L’interfaccia con cui si presenta il programma permette di avere chiaro quale file risulti frammentato e la sua posizione (anche altri programmi presentano questa caratteristica, ma a mio avviso qui risulta veramente ben implementata). Il programma risulta abbastanza semplice anche ai neofiti, dato che già nella sua configurazione di default il programma lavora egregiamente e da ottimi risultati.

Download:
UltimateDefrag FREE Public Domain Edition v1.72
UltimateDefrag 2008 (prova 14 giorni)


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

167 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, XP



I commenti sono chiusi.