Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del 11 Settembre 2008

metrimas

Meccanica Razionale, Metodi matematici per l’Ingegneria e Scienza delle Costruzioni… queste sono le tre materie per cui Metrimas 2008 può risultare veramente utile, dato che la geometria delle masse (croce e delizia di tutti gli studenti di Ingegneria… e non solo!) risulta essere un argomento importante di tali materie.

Ma torniamo a Metrimas e scopriamo le caratteristiche/capacità di questo software. Iniziamo col dire che la geometria di cui si intendono studiare le proprietà andrà definita attraverso la composizione di figure geometriche semplici (per addizione o sottrazione); preparatevi a fare un grande uso della tastiera… ogni figura è inseribile unicamente attraverso l’inserimento delle coordinate di un vertice e delle dimensioni principali della figura stessa, comunque ci si abitua presto e ne vale la pena dato che poi il programma sarà in grado di indicarci le coordinate cartesiane del baricentro, l’area della figura, Il momento di inerzia degli assi orizzontali e verticali baricentrici della figura, gli angoli degli assi baricentrici per i quali si hanno i momenti principali di inerzia, la loro rappresentazione grafica e il valore effettivo di questi momenti, il momento centrifugo relativo agli assi principali, il momento di inerzia relativo ad un asse inclinato a scelta, l’ellisse centrale di inerzia e i valori dei raggi giratori principali, il nocciolo d’inerzia.

Insomma si tratta di un ottimo strumento per verificare i nostri calcoli, specie quando si ha a che fare con figure di cui sui manuali o sui libri non è riportato alcunché, che ha bisogno veramente di poco tempo per essere compreso ed utilizzato. Il programma (che ricordo essere sviluppato da David Ottanelli in italiano)  è disponibile unicamente per Windows (dal 98 a Vista) ed è corredato da una guida semplice ma al contempo esauriente.

Download:
Metrimas 2008 – Versione 1.1

390 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, XP