Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

KRISTAL

Chi segue questo blog ha già avuto modo di notare come il sottoscritto non vada alla ricerca unicamente delle ultime novità del panorama freeware e Open Source, quanto piuttosto alla ricerca del software che possa risolvere specifiche necessità. Con questo spirito allora vi propongo KRISTAL Audio Engine, un recorder multitraccia veramente semplice da utilizzare ma non per questo di bassa qualità, targato anno 2004.

KRISTAL Audio Engine
– 16 audio tracks
– 32 Bit floating point audio engine
– 44.1 to 192 kHz sample rate*
– Downmix to 16/24/32 Bit audio files
– 3-band parametric EQ &
– 2 VST insert slots per channel
– 3 VST master effect slots
– ASIO low latency audio driver support
– 4 KRISTAL Plug-In slots
– Load/Save KRISTAL project files
– Supported file formats: WAVE, AIFF, FLAC, OGG Vorbis

The following Plug-Ins are included in the KRISTAL package:
KRISTAL Waver
– the sequencer Plug-In for KRISTAL
– multichannel harddisk recording via ASIO/MME
– ASIO input monitoring
– audio clip arrangement
– audio clip fade-in/fade-out/crossfade
– unlimited undo/redo
– AES31 Export

KRISTAL LiveIN
– connect your mic/guitar and play thru KRISTAL using VST effects in realtime

KRISTAL Effects Plug-Ins
– KristalMultiDelay
– KristalChorus
– KristalReverb
– Kristalizer

Il programma è gratuito per uso privato, educativo e non commerciale.


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

142 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, XP



2 Responses to “KRISTAL Audio Engine – il recorder multitraccia d’annata.”

  1. Tony (2 comments) ha detto:

    Vorrei sapere, da chi utilizza questo software, come mai quando dal mixer (con sequencer e traccia registrata) in modalità Waver non mi dà gli effetti in Realtime, e quando invece dal mixer attivo la modalità Live In, mi sparisce il sequencer ma mi dà gli effetti in Realtime?
    Non capisco il funzionamento di questo software.. Se ho una traccia registrata(mettiamo una base musicale) e desidero cantare con un effetto reverbero in realtime su un’altra traccia non riesco a farlo… questo perchè come dicevo per avere gli effetti in realtime devo passare in modalità Live in, che mi chiude la finestra del sequencer con la base inserita su una traccia.
    Questo software mi sembra che funzioni in modo strano….

    Grazie

  2. IngMecc (169 comments) ha detto:

    Devo essere sincero non ricordo di aver incontrato i tuoi problemi, momentaneamente non mi è possibile controllare il funzionamento del programma. Cercherò di dare una risposta al tuo quesito il più presto possibile.