Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del 3 Dicembre 2008

infrarecorder

Quando si dice masterizzazione si pensa subito Nero Burning, ovvero il software che negli anni ha sbaragliato la concorrenza nell’ambito della masterizzazione. Naturalmente esistono numerose alternative, sia a pagamento, sia freeware che Open Source. InfraRecorder appartiene proprio a quest’ultima categoria, ricalcando le orme di Nero e fornendo prestazioni che non si discostano da quest’ultimo, pur con qualche limitazione sul versante dei supporti ottici masterizzabili, limitati solamente ai Cd e ai DVD, permettendo di:

– creare dischi dati, audio e in modalità mista e le loro di registrazione su dischi fisici o la creazione di immagini del disco;

– supporta la registrazione di DVD a doppio strato;

– cancellare dischi riscrivibili utilizzando quattro diversi metodi;

– scrivere il lead-out per prevenire l’aggiunta di ulteriori dati sul disco;

– creare copie del disco, “on the fly” o a partire da una immagine del disco;

– importare i dati di sessione da dischi multi-sessione e di aggiungere più sessioni ad essi;

– mostra le informazioni del disco;

– creare dischi dati audio a partire da file audio (. WAV,. Wma,. Ogg,. Mp3 e. Iso).

InfraRecorder è disponibile per tutte le versioni di Windows a partire da 2000 sino a Vista, sia a 32bit che a 64, ed anche in versioni da mettere su di una pen-drive da portare sempre con se. Da segnalare anche come venga aggiornato con una certa regolarità così che anche le periferiche più recenti risultano supportate nel più breve tempo.

Download:
Installer version 0.46.1 (Windows 2000/XP/Vista, 3.19 MiB)
Installer version 0.46.1 (x64, 3.30 MiB)
Zip archive version 0.46.1 (Windows 2000/XP/Vista, 3.69 MiB)
Zip archive version 0.46.1 (x64 3.49 MiB)
Zip archive version 0.46.1 (portable version, 3.47 MiB)
Zip archive version 0.46.1 (portable x64 version, 3.23 MiB)

79 reads

Categorie: Open Source, Software, Vista, Windows, XP