Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Temawp

E’ proprio vero, le scoperte più interessanti si fanno per caso… Come avete avuto modo di vedere, in questi giorni IngMecc si è rifatto parzialmente Trucco e Parrucco! Nulla di che… giusto una reingegnerizzazione del tema, ormai i lavori sono al termine come potete ben vedere. Ma torniamo al tema di questo articolo, ovvero la possibilità di effettuare delle modifiche al tema del proprio blog, testarne la bontà, senza per questo infastidire i propri visitatori.

Quando ho iniziato a lavorare sul nuovo tema, ad un certo punto è arrivato il momento di verificare la bontà del codice implementato, motivo per cui sono andato nella apposita sezione del pannello di controllo del blog ed ho selezionato il tema su cui stavo lavorando. Una funzione molto utile implementata di recente su WordPress è senza dubbio l’anteprima, che chiunque avrà avuto modo di provare almeno una volta. Tale funzione infatti permette di vedere quale sarà l’aspetto del blog una volta che il tema selezionato venga applicato.

La scoperta che ho fatto è che è possibile utilizzare la preview del blog come se si fosse effettivamente applicato il tema… insomma una panacea per tutti quelli che vogliono provare ad apportare modifiche, anche profonde, al proprio tema senza aver timore di mandare offline, a causa di qualche riga di codice errato, il blog neanche per un secondo. A questo punto molti di voi si staranno chiedendo come realizzare la cosa! Niente di più semplice, è sufficiente cliccare sull’immagine del tema di nostro interesse (o sul suo nome ) col tasto destro del mouse ed aprire il link in una nuova finestra.

Nella nuova finestra del browser si sarà aperta l’home del nostro blog, nulla di più a prima vista rispetto a quanto visibile attraverso la canonica preview del tema, se non fosse  che il blog risulterà perfettamente navigabile in tutte le sue sezioni, come se il tema fosse effettivamente stato applicato, infatti i visitatori continueranno ad visualizzare il blog col vecchio tema, motivo per cui è necessario lavorare su di una copia del tema precedente (nel caso in cui non si stia lavorando ad un tema ex novo ma ad un suo aggiornamento).

Beh, che dirvi… spero di aver contribuito ad alleggerire il vostro lavoro di Webmaster.


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

457 reads

Categorie: Blog, WordPress



2 Responses to “Lavorare al tema del proprio blog WordPress senza farlo vedere ai propri utenti.”

  1. Dragan (1 comments) ha detto:

    Grazie per il geek utilissimo. Infatti finora quando volevo apportare le modifiche, salvavo sempre il nuovo tema e poi andavo nel browser a vedere le modifiche, con questo accorgimento potrò divertirmi di più senza disturbare i miei utenti…

  2. IngMecc (169 comments) ha detto:

    Prego 😉 , sono contento di averti aiutato.

    Ad essere sincero pensavo di essere l’unico ad avere queste fisime… tu mi hai risollevato.