Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

ftool_ubuntuDa novizio del mondo Linux ho avuto modo di sperimentare come la comunità di utilizzatori di tale sistema operativo sia sempre prodiga di consigli sul come superare i momenti di impasse, specie per quel che riguarda all’installazione di software per tale sistema operativo… perché bisogna ammetterlo… che che se ne dica l’installazione di un nuovo software risulta essere più laboriosa per tutti quei programmi che non sono disponibili attraverso i vari repository (o pacchettizzati adeguatamente per una data distribuzione). Ftool (utile programma per Scienza delle Costruzioni e in parte per Costruzione di Macchine) appartiene proprio alla categoria degli esclusi!

Per prima cosa quindi è necessario procedere al download del programma… scegliendo la versione idonea al kernel della propria distribuzione:

Ftool – Two-dimensional Frame Analysis Tool – Version 2.12 for Linux – Kernel 2.4, gcc 3.

Ftool – Two-dimensional Frame Analysis Tool – Version 2.12 for Linux – Kernel 2.6, gcc 4.

Per quelli che utilizzano un sistema a 32bit è sufficiente installare una libreria libmotif3 (vi consiglio di utilizzare Synaptic per cavarvi fuori velocemente da ogni impiccio) e dopo l’estrazione del programma dall’archivio questo funzionerà con un semplice click. Un pò diversa la storia per che ha installato una versione di Linux a 64bit (io ad esempio lavoro con Kubuntu versione Amd64), dato che installando la sopra citata libreria si installerà la versione a 64bit… mentre il programma necessita della versione a 32bit.

Cosa fare allora?… No… non iniziate a “santiare”… almeno quelli che lavorano con una versione di Ubuntu/Kubuntu/Debian! Armatevi di un pò di pazienza e scaricare la versione a 32bit della benedetta libreria da uno dei seguenti link nella vostra cartella Home (scegliete quella adatta alla vostra distribuzione)

libmotif3_2.2.3-4_i386.deb – Ubuntu Jaunty (9.04)

libmotif3_2.2.3-2_i386.deb – Ubuntu Intrepid (8.10)

libmotif3_2.2.3-2_i386.deb – Ubuntu Hardy (8.04)

A questo punto non vi resta che installare il pacchetto… non illudetevi non basta un click… è necessario forzare il sistema, quindi aprite il vostro fido Terminale e digitare a seconda del pacchetto scaricato:

sudo dpkg -i –force-architecture libmotif3_2.2.3-4_i386.deb

oppure

sudo dpkg -i –force-architecture libmotif3_2.2.3-2_i386.deb

A questo punto avete finito, dato che la libreria è stata installata e Ftool può essere fatto partire con un semplice click (vi ricordate dove avevate estratto il programma? Io l’ho semplicemente lasciato sul Desktop).

Una piccola nota a margine: i files salvati con la versione Windows di Ftool possono essere aperti tranquillamente con la versione Linux è viceversa.


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

478 reads

Categorie: Debian, Fedora, Linux, Open Source, Ubuntu



I commenti sono chiusi.