Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio della Categoria ‘Mac OS X’

android

Siete prossimi all’acquisto di un smartphone? Windows Mobile non vi convince troppo ed al contempo nutrite una cera curiosità nei confronti dei nuovi terminali con Android?

Considerando che trovare un commerciante disposto a fare provare, per un tempo sufficiente, uno smartphone è praticamente impossibile o che gli amici con uno smartphone con dentro il robottino verde sono praticamente pari a zero, l’utilizzo di un emulatore può essere molto utile per farsi un’idea più precisa delle possibilità di una piattaforma… cosi basterà qualche minuto per valutare la reattività del terminale ed essere sicuri della scelta.

Read the rest of this entry »

138 reads

Categorie: Debian, Fedora, Gentoo, Linux, Mac OS X, Open Source, Software, Ubuntu, Vista, Windows, Windows 7, XP

arora

Nuovi browser avanzano… Arora è un alternativa a Firefox (alternativa arcinota a Internet Explorer) che si basa sulle librerie Qt e sul motore di rendering WebKit. Per chi volesse dargli un’occhiata di seguito troverà i link per il download del programma. Per i felici possessori di Ubuntu (o Debian) a 64bit propongo il pacchetto già compilato dal sottoscritto (con non poca fatica 😉 ). Il programma risulta davvero interessante… anche se ancora deve percorrere parecchia strada prima di iniziare a impensierire i pesi massimi.

Download:
Arora-0.6.dmg – Arora 0.6 OS X package  – 0.6 Featured
Arora 0.6 Installer.exe – Arora 0.6 Installer for Windows – 0.6 Featured
Arora-0.6-6.pisi – Arora 0.6 .pisi for Pardus 2008 – 0.6 Featured
Arora-0.6.tar.gz – Arora 0.6 source code – 0.6 Featured

Pacchetto compilato (dal sottoscritto)
Arora_20090404-1_amd64.deb – Arora 0.6 Ubuntu amd64  – 0.6 Featured

37 reads

Categorie: Debian, Linux, Mac OS X, NoTag, Open Source, Software, Ubuntu, Vista, Windows, Windows 7, XP

avogadro

Se lavorate nell’ambito della chimica computazionale, della modellazione molecolare, della bioinformatica o della scienza dei materiali, allora molto probabilmente troverete utile Avogadro. Si tratta di un avanzato editor molecolare progettato per Windows, Linux e Mac OS, in grado di generare input per programmi quali GAMESS, Gaussian, Q-Chem e MOPAC.

Download:
Avogadro – 0.9.2

55 reads

Categorie: Linux, Mac OS X, Open Source, Software, Vista, Windows, Windows 7, XP

SpeedCrunch

Ok, credo che ormai siate giunti al punto di saturazione… ma questo sembra il momento d’oro delle calcolatrici Happy… prometto comunque che per qualche settimana non toccherò più l’argomento. SpeedCrunch è una comoda calcolatrice scientifica disponibile per qualsiasi sistema operativo abbiate sul vostro pc (da Windows a MacOSX, passando per Linux), che come già visto per  consente di utilizzare le variabili nei calcoli, di salvare i risultati. Sempre per rendere l’utilizzo della normale calcolatrice fornita a corredo del proprio Sistema Operativo più improbabile, come feature troviamo un elenco delle principali costanti (fisiche, chimiche, elettriche…) un elenco delle funzioni, un breve libro di matematica (nulla di che, semplicemente un elenco delle principali formule per determinare volume e superficie delle principali figure e solidi geometrici), un elenco delle variabili e la cronologia dei calcoli eseguiti. Il programma è multi lingua… e naturalmente è Open Source.

Read the rest of this entry »

268 reads

Categorie: Debian, Fedora, Gentoo, Linux, Mac OS X, Open Source, Software, Ubuntu, Vista, Windows 7, XP

GanttProject

“Usato principalmente nelle attività di project management, il diagramma è costruito partendo da un asse orizzontale – a rappresentazione dell’arco temporale totale del progetto, suddiviso in fasi incrementali (ad esempio, giorni, settimane, mesi) – e da un asse verticale – a rappresentazione delle mansioni o attività che costituiscono il progetto.” (Fonte Wikipedia)

Il mio primo contatto col diagramma di Gantt l’ho avuto durante il corso di Fondamenti della progettazione meccanica, materia seguita durante gli ultimi anni di università. A mio giudizio si tratta di una delle materie che andrebbe insegnata al primo anno di ingegneria dato che mi ha aiutato non poco a capire come molti progetti sono destinati inesorabilmente a sforare la dead line che ci si è posti! La programmazione risulta essere molto importante per poter razionalizzare le risorse e la loro utilizzazione, ma prevedere e coordinare le attività non è un compito semplice. Per tale motivo negli anni sono stati sviluppati diversi software (sicuramente il più noto è Microsoft Project), in grado di realizzare velocemente e in modo pratico una programmazione precisa per qualsiasi progetto ovvero la previsione, programmazione e gestione di attività di qualsiasi complessità. Naturalmente come potete immaginare non esistono solamente software commerciali di Project Management, ma anche Open Source come GanttProject. Il programma ha diverse caratteristiche che lo rendono abbastanza interessante quali:

– Task hierarchy and dependencies
– Gantt chart
– Resource load chart
– Generation of PERT chart
– PDF and HTML reports
– MS Project import/export
– WebDAV based groupwork

GanttProject è disponibile per diverse piattaforme quali Windows , MacOSX, Linux e localizzato nelle lingue più diffuse tra cui anche l’italiano.

Download:
GanttProject 2.0.9 – Windows installer
GanttProject 2.0.9 – MacOSX package
GanttProject 2.0.9 – Linux packages

 

PERT chart – “È una tecnica (formalismo grafico) di project management sviluppata nel 1958 dalla Booz, Allen & Hamilton, Inc. (una ditta di consulenza ingegneristica), per l’ufficio Progetti Speciali della Marina degli Stati Uniti. L’ obiettivo era quello di ridurre i tempi ed i costi per la progettazione e la costruzione dei sottomarini nucleari armati con i missili Polaris, coordinando nel contempo diverse migliaia di fornitori e di subappaltatori.” (Fonte Wikipedia)

92 reads

Categorie: Fedora, Linux, Mac OS X, Open Source, Software, Ubuntu, Vista, Windows, XP