Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio della Categoria ‘Trucchi’

giovedì
24
Apr 2008

Royale Theme for Windows XP

Royale ThemeEbbene si.. dopo circa un annetto sono tornato a Windows XP! Ammeto di essermi assuefatto a Vista e alle sue icone, ma il Service Pack 1 sembra cozzare un tantinello con Notebook Hardware Control, più di quanto già facesse già Vista di suo.

Però, anche l’occhio vuole la sua parte, quindi sono andato nuovamente alla ricerca del tema che preferisco, Royale! Se la cosa vi interessa ecco i link per il download.

link 1

link 2

104 reads

Categorie: Temi XP, Trucchi, XP

newsletter Il vostro blog cresce? Volete offrire ai vostri visitatori l’opportunità di essere aggiornati, periodicamente con cadenze che decidete voi, sui nuovi articoli presenti nel vostro blog? Se il vostro blog si basa su WordPress allora vi posso consigliare wp-ajax-newsletter. Premetto che si tratta di un plugin essenziale, le e-mail che invia sono in formato solo testo, ma a differenza di altri plugin analoghi mi funziona e ne sono soddisfatto.

 

Read the rest of this entry »

183 reads

Categorie: Plugin, Trucchi, WordPress

messenger9 Quante volte siete stati tentati di fare sparire la pubblicità dal vostro Messenger? Lo sapevate che è possibile farlo letteralmente in 10 secondi? Beh forse qualche cosina in più visto che bisogna andare a scovare una piccola cartelletta, comunque basta utilizzare solamente il semplicissimo notepad di Windows!

OK, sarò stringato al massimo, andate nella cartella:

C:WindowsSystem32DriversEtc

al suo interno troverete diversi files, aprite col notepad quello il cui nome è:

hosts

Aggiungete alla fine del file quanto segue:

127.0.0.1 rad.msn.com

Salvare e chiudete il file; per rendere effettivo il cambiamento riavviare il Messenger. Si tratta un trucchetto semplice per reindirizzare al nostro computer stesso le chiamate verso rad.msn.com. Naturalmente potrete utilizzare questo stesso trucco che vorrete che un sito non sia raggiungibile con internet explorer.

Ammetto che eticamente non sia il massimo della correttezza, ma considerando che la pubblicità riguarda solitamente il pubblico americano (almeno sul mio computer), ritengo che Microsoft non ne ci perda molto. Voi cosa ne pensate?

42 reads

Categorie: Messenger, Trucchi, Vista, Windows, XP

pebuilderNelle puntate precedenti abbiamo parlato del prezioso DriveImage XML, ottimo strumento per il ripristino veloce di Windows; essendo DriveImage XML un programma che gira sotto Windows è necessario trovare un metodo per farlo funzionare quando il nostro benamato Windows ci lascia a piedi, in poche parole si dovrebbe poter avere un Windows XP o Server 2003 da utilizzare nei casi d’emergenza, magari funzionante direttamente da Cd o DVD.

In pratica abbiamo bisogno di BartPE, un Windows XP Cd/DVD bootable creato con PE Builder partendo da una vostra copia di Windows XP, nel quale sono integrabili molti strumenti utilizzabili in casi di emergenza.

Vi sconsiglio di seguire le guide reperibili in rete, che vi propongono di integrare in BartPE driver e l’ambiente grafico di Windows XP. Certo con tali integrazioni BartPE si trasforma davvero in Windows XP come lo conoscete normalmente, ma lo scotto da pagare è un tempo di avvio che si allunga inesorabilmente! Considerando che è nostra intenzione utilizzare BartPE per le emergenze non c’è nessun motivo di per riempirlo di fronzoli.

Read the rest of this entry »

518 reads

Categorie: Freeware, Trucchi, XP

DSLAM La maggior parte di connessioni ADSL domestiche hanno il vantaggio/svantaggio di ricevere un indirizzo IP diverso ogni qual volta ci si colleghi al proprio provider. Anche coloro che possiedono un router, che mantengono acceso 24 ore al giorno per 7 giorni a settimana, nel momento in cui sono costretti a resettarlo rischiano di cambiare il propio indirizzo IP.

Nella maggior parte dei casi questo non risulta un problema, dato che molto spesso ci si affida a server per collegarci ad altri utenti. Altre volte, come nel caso della creazione di reti VPN, si rende necessaria l’immutabilità del proprio indirizzo IP; in questi casi, ma non solo, ci si può affidare a servizi DNS dinamico. Tali servizi Permettono di associare un nome di dominio ad un indirizzo IP dinamico, attraverso un client da installare sul proprio PC.

Read the rest of this entry »

139 reads

Categorie: Internet, Trucchi