Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Articoli contenenti il Tag ‘Notebook’

domenica
28
Dic 2008

RAR 3.80 for Pocket PC

prar

Si tratta probabilmente del tool più apprezzato da coloro che usano in maniera intensiva il proprio PocketPC, specie in questo periodo festaiolo, come sostituto di Notebook o Desktop. Quest’ultima versione di RAR for Pocket PC non introduce novità eclatanti, ma risulta affinare le caratteristiche già molto interessanti delle versioni precedenti del prodotto, che ricordiamo essere in grado di comprimere e decomprimere sia archivi rar che zip (per la compressione si hanno alcune restrizioni… ma solo in alcuni casi particolari). Per essere precisi i miglioramenti riguardano le finestre di dialogo, ora full screen, e gli archivi con i nomi dei file crittografati, per i quali ora non è più necessario dover immettere la password ogni volta che ci si sposta da una cartella all’altra all’interno di tale archivio. Come le versioni precedenti anche questa è totalmente free e disponibile in diverse lingue tra cui l’italiano.

Download:
RAR 3.80 for Pocket PC – Italian
RAR 3.80 for Pocket PC – English
RAR 3.80 for Pocket PC – Spanish
RAR 3.80 for Pocket PC – German

31 reads

Categorie: Freeware, PocketPC, Software, Windows Mobile

AxCrypt

Ammettiamolo i notebook sono una grossa comodità, ma quanti rischi fanno correre ai nostri documenti? Sino a qualche anno fa era impensabile per la maggior parte di noi immaginare di smarrire il proprio computer, si trattava nel 95% dei casi di un desktop custodito a casa o in ufficio; certo esisteva ed esiste sempre la possibilità di smarrire un dischetto o un cd contenete informazioni riservare ma si trattava di un altra faccenda. Oggi i notebook la fanno da padroni e vedersi sottrarre o smarrire un notebook sembra sia la cosa più facile al mondo a leggere le statistiche, con essi prendono il volo anche le nostre informazioni più preziose e riservate.

Oggi non voglio parlarvi di programmi in grado di criptare interi Harddisk, lo faremo una prossima puntata quando il mio notebook sarà libero dalla tesi, ma di un programma in grado di criptare singoli documenti grazie alla cifratura AES, cosi da mettere a riparo da occhi indiscreti i nostri documenti più importanti e lasciare in pace i restanti. Data l’importanza della faccenda AxCrypt non può che essere un programma Open Source; in tal modo tutta la comunità di programmatori può assicurare la bontà del programma e l’assenza di backdoors pericolose. Il programma si integra molto bene con Windows, mi dimenticavo di dire che il programma è purtroppo solamente per Windows… sinceramente sarebbe stato molto più utile se fosse stato multi piattaforma, tanto da risultare alquanto trasparente il suo utilizzo. Permette di criptare e decriptare i documenti con la stessa facilità con cui solitamente si comprimono e si decomprimono. La sicurezza può essere migliorata come viene spiegato dai stessi realizzatori del programma grazie alla generazione di un Key-File, che naturalmente andrà conservato in un supporto removibile e conservato con cura.

Download:
AxCrypt File Encryption for Windows – versione 1.6.4.4

145 reads

Categorie: Open Source, Software, Vista, Windows, XP

ultradefragOggi torniamo a parlare di manutenzione del nostro amato pc, in particolare la deframmentazione del nostro Harddisk, cosa che proprio oggi mi sta impegnando dato che ho deciso a spostare sul notebook un bella mole di documenti (16Gb) che tenevo prima solamente sul computer fisso; dopo aver fatto spazio sull’Harddisk, mi sono accinto a deframmentarlo con Auslogics Disk Defrag; questo bel programma freeware è perfetto nel caso vogliate evitare di trovarvi con un Harddisk frammentato, infatti è tra i programmi più veloci a deframmentare i file, ma non permette di consolidare l’Harddisk, ovvero di creare una zona completamente libera con la conseguenza che l’operazione di copiatura ed la successiva lettura dei documenti sarebbe risultata inutilmente lunga!

La soluzione a tutto  è UltimateDefrag nella versione del 2006, quella del 2008 risulta essere a pagamento (si può provare gratis per 14 giorni) ed sinceramente non mi sembra molto migliore della precedente, che con il suo numero elevato di opzioni permette di deframmentare veramente l’Harddisk come si desidera. L’interfaccia con cui si presenta il programma permette di avere chiaro quale file risulti frammentato e la sua posizione (anche altri programmi presentano questa caratteristica, ma a mio avviso qui risulta veramente ben implementata). Il programma risulta abbastanza semplice anche ai neofiti, dato che già nella sua configurazione di default il programma lavora egregiamente e da ottimi risultati.

Download:
UltimateDefrag FREE Public Domain Edition v1.72
UltimateDefrag 2008 (prova 14 giorni)

173 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, XP

bluetooth_LogoBluetooth, che driver utilizzare? Personalmente ho potuto verificare in più occasioni e su diversi notebook che i più completi sono i TOSHIBA Bluetooth Stack, ovvero Bluetooth software + drivers.

Si tratta di un ottimo rimedio nel caso in cui abbiate o stiate per eseguire un downgrade da Vista ad XP di un notebook che è stato prodotto nell’era Vista, in quanto riconoscono uno svariato numero di chipset. Volendo possono essere utilizzati al posto di quelli forniti con Windows Vista, dato che rientra tra i sistemi operativi supportati, ma ammetto di aver avuto qualche problemino con mio Asus, mentre sul fronte XP tutto funziona a meraviglia.

Download:
PC Bluetooth Stack -  Versione 6.10.07 – Multilanguage – Windows 2000 / XP / VISTA
PC Bluetooth Stack -  Versione 6.10.07 – Multilanguage – Windows XP x64 / Vista x64

33 reads

Categorie: Driver, Vista, Windows, XP

nvidia_logo3Oggi ho reinstallato Windows Vista sul notebook, dopo che qualche settimana fa aveva dato forfait causa installazione Service Pack 1.. non potete (forse) immaginare quante volte ho rinviato questo momento.. anche grazie alla presenza in un’altra partizione del fidato Windows XP. Avrei potuto utilizzare l’immagine creata precedentemente con DriveImage XML a partire dai DVD di Asus, ma ho preferito utilizzare la copia messa a dispozizione dell’università.

Conseguenza di questa scelta è stata la necessità immediata di installare i driver della scheda video, e quale occasione migliore per scaricare gli ultimi pubblicati da nVidia. Eccovi allora i link dei driver modificati da  laptopvideo2go.com per tutti i fortunati possessori di notebook con scheda video nVidia.

Per chi non si fida, e preferisce scaricare i driver direttamente i drivers dal siti di nVidia, ricordo è necessario andare a sostituire il file nv_disp.inf presente nel pacchetto con quello proposto da  laptopvideo2go.com.

Download:
nVIDIA ForceWare 175.80 for Windows Vista 32bit – OEM INFs
nVIDIA ForceWare 175.80 for Windows Vista 64bit – OEM INFs
nVIDIA ForceWare 175.80 for Windows XP/2K 32bit – OEM INFs
nVIDIA ForceWare 175.80 for Windows XP/2K 64bit – OEM INFs

nVIDIA ForceWare 175.70 for Windows Vista 32bit
nVIDIA ForceWare 175.70 for Windows Vista 64bit
nVIDIA ForceWare 175.70 for Windows XP/2K 32bit
nVIDIA ForceWare 175.70 for Windows XP/2K 64bit

122 reads

Categorie: Driver, Notebook, Vista, Windows, XP