Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Articoli contenenti il Tag ‘Office’

WUD

Siete amministratori di sistema? avete a che vare con più di un pc? i vostri amici vi mandano il loro pc perché gli facciate un pò di manutenzione? Allora Windows Updates Downloader  fa al caso vostro! Con lui sarete in grado di scaricare ed archiviare tutti gli aggiornamenti per Windows (2000, XP, 2003, Vista) e Office 2003 così da non dover attendere intere giornate perché l’operazione di download e la successiva installazione dei pacchetti sia portata a termine. Per iniziare ad usare il programma è necessario aggiungere la lista degli aggiornamenti del sistema operativo che desiderate aggiornare, per fare ciò è sufficiente premere il pulsante col segno più posto accanto all’elenco Update List… a questo punto si aprirà il vostro browser, scelta la lingua corretta è sufficiente eseguire il download della lista adeguata alle vostre esigenze.

Download:
Windows Updates Downloader – Version 2.40 Build 1299

452 reads

Categorie: Freeware, Service Pack, Software, Vista, Windows, XP

lotusLa Microsoft sembra proprio che sia accerchiata, ormai sono finiti i tempi in cui spazzava via i prodotti concorrenti ad Office, oggi la concorrenza è molto agguerrita.. e conta un nuovo attore.. e anche di grosso calibro, IBM con il suo Lotus Symphony 1.

Read the rest of this entry »

42 reads

Categorie: Freeware, Linux, Software, Vista, Windows, XP

logo01_flamme Di programmi e le estensioni per trasformare un documento Word o un foglio Excel ne esistono moltissimi (non dico Writer e Calc semplicemente perché Open Office integra già il tutto), ma PDFCreator oltre ad essere Open Source (il che è già degno di nota come sempre) è anche perfetto per che vuole il pieno controllo sulle opzioni da andare ad settare nel momento in cui si crea il documento in PDF.

Read the rest of this entry »

433 reads

Categorie: Open Source, Software, Vista, Windows, XP

OOo24_splashscreenOpenOffice è una tra le suite per ufficio più note per diffusione dopo Office di Microsoft. Il primo aspetto che differenzia le due suite è che OpenOffice si basa su un codice completamente aperto e sull’adozione per il salvataggio dei documenti di un formato altrettanto aperto, l’OpenDocument, praticamente l’opposto della filosofia adottata da Office. Il problema del formato dei file, aperto o chiuso, è molto sentito al giorno d’oggi, date le difficoltà riscontrate in passato ad  accedere a dati archiviati attraverso formati proprietari obsoleti. Inoltre un programma con codice aperto permette la vigilanza, su eventuali falle di sicurezza o malfunzionamenti, da parte di una intera comunità di programmatori, cosicché la presenza di un problema venga reso noto a tutti e non sfruttato solamente da eventuali malintenzionati ed una più veloce risoluzione del problema. Altro punto a favore di OpenOffice, quello che preferisco, è di essere totalmente gratuito, in qualsiasi ambito lo desideriate utilizzare, che sia personale o professionale.

Read the rest of this entry »

29 reads

Categorie: Linux, Open Source, Software, Windows