Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Articoli contenenti il Tag ‘Temi’

k-mel Se siete alla ricerca di un browser poco esoso in termini di risorse e che punta innanzitutto alla velocità, che magari rinuncia ad abbellimenti grafici, allora eccovi  K-Meleon, un browser Open Source che utilizza il motore di rendering di Firefox.

K-Meleon è disponibile  esclusivamente per Windows (da 95 a Vista), quindi è perfetto per coloro che si ritrovano con un sistema operativo ormai parecchio superato e non supportato dai browser più recenti. Come per Firefox o Mozilla è possibile cambiare il tema dell’interfaccia, ma naturalmente trattandosi di un browser poco conosciuto non immaginatevi una grande disponibilità di temi, ma d’altronde se decidete di eleggerlo a vostro browser preferito sicuramente non lo farete per l’interfaccia che comunque risulta completamente personalizzabile. Piccola nota dolente per noi utenti italiani è l’assenza di una localizzazione con la nostra lingua.

Download:
K-Meleon 1.1.5 (2008-04-08) – Windows

43 reads

Categorie: Open Source, Software, Vista, Windows, XP

minimoSiete stufi di Pocket Internet Explorer e cercate un’alternativa, magari freeware… meglio ancora se Open Source? Utilizzate Firefox normalmente per navigare col vostro computer? Allora Minimo è il browser che stavate cercando. Si tratta di un progetto di Mozilla Foundation di browser adeguato a sistemi con poca RAM com Pocket PC e Smartphone con caratteristiche abbastanza interessanti e tra le quali possiamo annoverare:

– il supporto ai JavaScript e AJAX
– la navigazione a schede
– il supporto degli RSS
– il supporto del TLS e del SSL3
– Il supporto delle Estensioni

Attualmente il progetto è fermo alla versione 0.2 rilasciata ad Agosto del 2007; voci di corridoio dicono che probabilmente il prossimo browser per dispositivi mobili potrebbe essere Firefox Mobile, il che significherebbe la morte di Minimo, ma questo solo dopo il rilascio di Firefox 3 (tra l’altro ormai imminente), altre che Firefox Mobile sia destinato soltanto alle piattaforme non Microsoft, insomma c’è un tantino di incertezza sul futuro. In ogni caso Minimo si merita giusto un test su strada per verificarne la bontà del prodotto.

Download:
Minimo – per Windows Mobile 5 o super. – installazione attraverso un PC con Windows – (3.1MB)
Minimo – per Windows Mobile 5 o super. – installazione attraverso file CAB – (4.5MB)
Minimo – per Windows Mobile 4.2 – installazione attraverso un PC con Windows – (3.6MB)
Minimo – per Windows Mobile 4.2 – installazione attraverso file CAB – (8.1MB)

112 reads

Categorie: Open Source, PocketPC, Software, Windows Mobile

xlite L’altro giorno vi ho parlato di EuteliaVoip e di come ottenere gratis un numero telefonico geografico, oggi ci soffermeremo su uno dei software VoIP freeware più apprezzati ovvero X-Lite. Questa ultima versione del software risulta molto più semplice da configurare rispetto alle versioni precedenti, nelle quali era facile perdersi nei vari sottomenu; come le precedenti versioni supporta il protocollo SIP per cui oltre che con EuteliaVoip può essere utilizzato con altri operatori VoIP, inoltre permette di effettuare videochiamate (cosa molto apprezzata da chi in precedenza ha usato Skype), altro aspetto importante del programma è che è disponibile per i principali sistemi operativi, ovvero Windows, MacOS X e Linux.

Per la cronaca, digitando ***7469 (INVIO) è possibile richiamare un menu nascosto contenete tutte le configurazioni; sul forum di EuteliaVoip alcuni utenti hanno osservato che modificando la voce honor (ponendo il valore pari ad 1) è possibile risolvere un problema di audio che a volte può presentarsi.

Download:
X-Lite 3.0 for Windows
X-Lite 3.0 for Mac
X-Lite 3.0 for Linux

152 reads

Categorie: Fedora, Freeware, Linux, Mac OS X, Software, Ubuntu, Vista, VoIP, Windows, XP

opera_logoChe Internet Explorer e Firefox siano i mattatori della scena browser è noto quasi a tutti, li si associa facilmente in fatti alla parola browser di cui quasi sembrano sinonimi, meno noto è tutto quel sotto bosco che per motivi vari è rimasto confinato in nicchie di mercato.

Opera appartiene a questa categoria, pur vantando una presenza sul mercato oramai più che decennale non si avvicina minimamente ai numeri ne di Firefox ne tanto meno di Internet Explorer, vuoi perché non è massicciamente installato nei pc di tutto il mondo come il browser di casa Microsoft, vuoi perche non ha ricevuto la spinta dal mondo Open Source come Firefox, vuoi perche sino al 2005 era disponibile a pagamento o in alternativa freeware ma con la presenza di banner pubblicitari. Eppure è il browser che per primo ha lanciato sul mercato la tecnologia della navigazione a schede, che oggi ormai troviamo in quasi tutti gli altri browser, ma che comunque è meglio implementata proprio in Opera. Non voglio annoiarvi oltre, e visto che le prove sul campo valgono più di mille parole, vi invito a installare Opera sul vostro pc, sono supportati la quasi totalità dei sistemi operativi, e toccare con mano le differenze rispetto a Internet Explorer e Firefox… magari potrebbe rivelarsi il browser fatto apposta per voi.

Download:
Opera 9.50b2 for Windows – International
Opera 9.50b2 for Windows – English (US)

Opera 9.50b2 for Ubuntu 8.04 Hardy Heron
Opera 9.50b2 for Debian 4.0 (Etch), Debian Testing (Lenny), Debian Unstable (Sid)
Opera 9.50b2 for Fedora Core 5, Core 6, 7, 8

Opera 9.50b2 for Mac OS X

per tutti gli altri sistemi operativi o per versioni precedenti del browser fate riferimento alla seguente pagina.

112 reads

Categorie: Freeware, Opera, Software

Ho scoperto questo video ascoltando ieri pomeriggio Condor, non voglio aggiungere altro, guardate il video e ditemi cosa ne pensate.

 

35 reads

Categorie: YouTube