Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del novembre 2008

vodafone

Sono sempre stato un affezionato utente Vodafone, non conto più il numero di sim che ho posseduto negli anni grazie a varie promozioni, ma nell’ultimo periodo devo ammettere di essermi un tantino disaffezionato. I motivi sono sotto gli occhi di tutti, nuovi piani telefonici con scatti al limite dell’incredibile (leggasi 16 cent!), sms a 15 cent, Christmas Card & C. sempre meno convenienti e con maggiori costi aggiuntivi… e dulcis in fundo il cambio piano a tutti i vecchi utenti truccato da una volontà di semplificare le tariffe (almeno avessero avuto la bona creanza di ammettere un aumento delle tariffe!). Tutto questo unito alla disponibilità di alcune tariffe vantaggiose operate (stranamente!) dagli operatori concorrenti mi hanno convinto ad effettuare la portabilità verso questi ultimi di alcuni miei numeri Vodafone. Ma come alcuni di voi sapranno senza soldi non si canta messa, per cui è necessario che nella vostra benedetta sim al momento della richiesta di portabilità verso altro operatore è necessario che sia presente un pò di credito. Tale credito può essere recuperato in due modi diversi: il primo è quello di richiedere un assegno, il secondo è quello di trasferirlo su di un altra sim Vodafone a noi intestata. Proprio oggi mi sono messo ‘impegno per il reperimento di questi due moduli, il sito Vodafone non aiuta certo colui che lo vuole abbandonare, dato che l’ultima portabilità richiesta è andata a buon fine e colgo l’occasione per recuperare anche il credito della precedente portabilità.

Sottolineo come nel caso in cui si voglia restituito il traffico tramite assegno è necessario spedire l’apposito modulo tramite raccomandata A/R ed attendere sino a 60 giorni dalla data della richiesta perché il credito sia restituito nonché acquistare una carta servizi, nel caso di trasferimento del credito su un altra sim Vodafone è sufficiente inviare il modulo tramite posta ordinaria ed attendere solamente sino a 30 giorni il trasferimento del credito. Faccio altresì notare che nel caso si opti per il trasferimento del traffico verso altra sim Vodafone l’intestatario delle due sim deve essere il medesimo.

PS. NON DIMENTICATE DI AGGIUNGERE LA FOTOCOPIA DELLA VOSTRA CARTA D’IDENTITÀ.

Modulo per la restituzione del traffico residuo

Modulo di trasferimento del traffico residuo

96 reads

Categorie: Telefonia mobile

Ebbene si, ormai ci siamo quasi e la lista dei papabili si è ridotta a due soli contendenti appartenenti alla medesima casa. Ammetto di essere un tantino indeciso, ancora di più ora che la differenza di prezzo dei due terminali si è ridotta notevolmente, ecco allora che vi lancio una  richiesta di aiuto per dipanare il problema. Di seguito sono riportate le caratteristiche dei due contendenti, come noterete sono abbastanza simili come caratteristiche, mentre di discostano alquanto per quel che concerne il lato estetico. Sarò ben felice se lascerete un commento con le vostre impressioni e i vostri consigli. Per avere una migliore idea del lato estetico è sufficiente cliccare sul nome dei due terminali… verrete catapultati in un sito RUSSO pieno di immagini.

x650-stand-black

x800

Glofiish X650

Glofiish X800

– Sistema Operativo Windows Mobile 6

– CPU Samsung SC3 2442 500 MHz

– Memoria 256 MB Flash ROM, 64 MB SDRAM

– Display 2.8″, VGA (640 x 480 pixel)

– Dimensioni 107 x 58 x 14.7 mm

– Peso 136 g (con batteria)

– Telefono GSM Quad-band 850/900/1800/1900 MHz, EDGE class 10, GPRS classe 10

– Connettività Bluetooth v2.0 classe 2 + EDR, Wi-Fi IEEE802.11b/g Certificato

– GPS Ricevitore interno con chipset SiRF Star III, supporto funzione TMC (dove supportato), SiRF Instant Fix (Ephemeris Extension)

– Espansione microSD

– Fotocamera Fotocamera CMOS da 2.0 mega pixel, autofocus, flash, risoluzione fino a 1600 x 1200 + fotocamera interna per videochiamata

– Audio Microfono e altoparlante interni; jack per auricolari stereo; supporto modalità viva-voce; comando vocale

– Batteria 1.530 mAh

– Note Radio FM – Scanner biglietti da visita – Ricco bagaglio applicativi preinstallati (compreso Spb Shell, filtro chiamate, localizzatore SMS, backup automatico, etc.)

– Sistema Operativo Windows Mobile 6

– CPU Samsung SC3 2442 500 MHz

– Memoria 256 MB Flash ROM, 64 MB SDRAM

– Display 2.8″, VGA (640 x 480 pixel)

– Dimensioni 113.5 x 60.5 x 15.5 mm

– Peso 147 g (con batteria)

– Telefono HSDPA / UMTS (2100/1900/850 MHz), GSM Quad-band 850/900/1800/1900 MHz, 3G–EDGE class 10, GPRS classe 10

– Connettività Bluetooth v2.0 classe 2 + EDR, Wi-Fi IEEE802.11b/g Certificato

– GPS Ricevitore interno con chipset SiRF Star III, supporto funzione TMC (dove supportato), SiRF Instant Fix (Ephemeris Extension)

– Espansione microSD

– Fotocamera Fotocamera CMOS da 2.0 mega pixel, autofocus, flash, risoluzione fino a 1600 x 1200 + fotocamera interna per videochiamata

– Audio Microfono e altoparlante interni; jack per auricolari stereo; supporto modalità viva-voce; comando vocale

– Batteria 1.530 mAh

– Note Radio FM – Scanner biglietti da visita – Ricco bagaglio applicativi preinstallati (compreso Spb Shell, filtro chiamate, localizzatore SMS, backup automatico, etc.)

€ 229,90

€ 249,90

[poll id=”3″]

4 reads

Categorie: Sondaggi

bench

Nell’ultimo periodo impazza nella rete il video comparativo tra il nuovissimo Asus P565 e l’ultraconosciuto Touch Diamond. Il confronto è effettuato per mezzo di VsBenchmark 2007, un sintetico benchmark in grado di testare le varie caratteristiche di un palmare. Certo nulla può essere come testare con mano le potenzialità di un palmare, ma in mancanza di tale opportunità un bench può dare un indizio su quelle che sono le potenzialità di un palmare, specie se già se ne possiede uno e lo si vuole cambiare. I test mettono sotto torchio sia la parte grafica che quella audio, non dimenticando naturalmente di testare la velocità di lettura e scrittura della memoria, insomma un pò quello che fanno i tipici benchmark nel mondo pc.

Download:
VsBenchmark 2007 (Version of EXE installation)
VsBenchmark 2007 (Version of CAB installation)

12 reads

Categorie: Freeware, Software, Windows Mobile

netlogo

Chi usa Windows prima o poi ci si imbatte; trovare un applicativo scritti nei linguaggi .NET, fra i quali C #e Visual Basic.NET, che ne richiede l’installazione è frequente quanto beccare un semaforo rosso in città… non so se ho reso l’idea… almeno è quello che capita a me! Non si deve pensare che .NET Framework sia una esclusiva per i pc, Microsoft infatti ne ha sfornato anche una versione per PocketPC, in questo caso però le applicazioni che ne richiedono l’installazione sono più rare.

Download:
.NET Framework Version 3.5 SP1
.NET Framework Version 2.0 SP1
.NET Framework Version 1.1

.NET Compact Framework 2.0 SP1 – Windows Mobile

6 reads

Categorie: Vista, Windows, Windows Mobile, XP

ztl2

Per la serie “a volte ritornano” da oggi scattano le targhe alterne… con buona pace di tutti, soprattutto di quella minoranza di non esentati. Preparatevi con cura, questa volta le regole del gioco sono fatte un tantino più complesse come recita il sito del comune, dove sono elencate anche le strade che fanno da perimetro. Se necessitate di una mappa più dettagliata di quella offerta del comune, considerando che le Ztl non risultano variate rispetto a quelle varate questa primavera, vi consiglio di dare un’occhiata a queste mappe.

18 reads

Categorie: Palermo


Parse error: syntax error, unexpected '$ip_spider_dat_version' (T_VARIABLE) in /membri/toninormanno/php-stats/def/ip_spider.dat on line 1