Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio della Categoria ‘Ubuntu’

riskIn un precedente articolo vi ho fatto conoscere Dicewars, una versione semplificata di Risiko, che come immaginavo è stata in grado di incatenare i più accaniti giocatori di Risiko (Maestro Gepi in primis Happy). 

Oggi parliamo invece di Risk, un ottimo clone Open Source di Risiko, che sarà sicuramente apprezzato dai cultori in quanto a fedeltà rispetto al gioco originale. Il gioco è di facile installazione ed utilizzo, dato che è scritto in Java può essere utilizzato su tutti i sistemi operativi che supportino tale linguaggio (Windows, Linux, Mac OS…), l’interfaccia è molto chiara e tradotta in varie lingue tra cui è presente l’italiano. Non aggiungo altro… provatelo e fatemi sapere!Winking

Download:
Risk install exe 1.0.9.7
Risk install jar 1.0.9.7 
Risk zip 1.0.9.7

573 reads

Categorie: Fedora, Giochi, Java, Linux, Mac OS X, Open Source, Ubuntu, Vista, Windows, XP

7zip Vogliamo la nostra cavalcata verso l’Open Source? Allora convertiamoci a 7-zip, l’ottimo compressore che è in grado di:

  1. Comprimere / decomprimere: 7z, ZIP, GZIP, BZIP2 e TAR
  2. Solo decomprimere: RAR, CAB, ARJ, LZH, CHM, Z, CPIO, RPM, DEB, ISO e NSIS exe

Insomma non si hanno scuse, è in grado di decomprimere tutti gli archivi che scaricate da internet, è tradotto in più di 71 lingue tra cui l’italiano, si integra con la shell di Windows, è disponibile per i più svariati sistemi operativi ed in più gli archivi Zip e GZip creati con 7-zip risultano più compressi rispetto ai programmi concorrenti! Cosa aspettate… buon download.

Download:
7-zip 4.57 – Windows 32-bit – Exe
7-zip 4.57 – Windows 32-bit – Zip -riga di comando
7-zip 4.57 – Windows 32-bit – Msi
7-zip 4.57 – Windows x64 – Msi
7-zip 4.57 – Windows IA64 – Msi

p7zip per Debian
p7zip per Fedora Core
p7zip per Gentoo
p7zip per AltLinux.org
p7zip per FreeBSD
p7zip per Mac OS X
EZ p7zip per Mac OS X
p7zip per BeOS

37 reads

Categorie: Fedora, Linux, Mac OS X, Open Source, Software, Ubuntu, Vista, Windows, XP

pencilHo sempre sognato poter creare animazioni e piccoli cartoni animati (premetto che nel disegno a mano libera…meglio lasciare perdere), ma non ho mai trovato un software adatto alle mie esigenze di inesperto. Oggi, per caso mi è capitato di posare gli occhi su Pencil, un giovane programma che come recita la homepage è free e Open Source (quanto amo queste parole!) disponibile per Mac OS X, Windows, Linux e in codice sorgente.

Non esiste un vero installer, almeno nella versione Windows, è sufficiente estrarre quanto contenuto nell’archivio compresso in una cartella e il programma è pronto a partire; l’utilizzo è altrettanto semplice, pochi strumenti ma sufficenti per fare un buon lavoro. Una caratteristica importante del programma è quella di permettere la visione contemporanea del frame attuale, che si sta disegnando, e di quello precedete appena terminato. Nella pratica si ha la sensazione di disegnare su fogli di cartavelina, con una notevole facilitazione del lavoro e con un miglioramento del risultato finale.

Le animazioni possono essere salvate in diversi formati tra cui il Flash, quindi perfetto per un blog o un sito internet o semplicemente per passarlo ad un amico.

Download:
Pencil v0.4.4b Mac – Power PC Binary for Mac OS X 10.3.9+
Pencil v0.4.4b Mac – Intel Binary for Mac OS X 10.4+
Pencil v0.4.4b Windows – Binary for Windows XP, Vista
Pencil v0.4.3b ubuntu – Package for Linux Ubuntu
Pencil v0.4.3b archlinux – Package for ArchLinux
Pencil v0.4.3b Source code

734 reads

Categorie: Freeware, Linux, Mac OS X, Open Source, Ubuntu, Vista, Windows, XP

font Quante volete vi siete ritrovati ad aver bisogno di un carattere particolare per rendere più incisivo il un vostro documento, una vostra presentazione, un vostro logo? Oggi vi potete sbizzarrire; grazie a fonts500.com avrete a disposizione come recita il nome del sito 500 font liberamente utilizzabili per scopi con commerciali, ogni font è contenuto in un archivio zip e corredato delle informazioni su suo creatore.

L’installazione in Windows è abbastanza semplice, è sufficiente aprire il pannello di controllo e fare doppio clic sull’icona carattere, quindi aprire l’archivio del carattere appena scaricato e trascinare il file TTF nella cartella caratteri. Il gioco è fatto! Happy

462 reads

Categorie: Fedora, Font, Freeware, Linux, Mac OS X, Ubuntu, Vista, Windows, XP

gimp-photoshop Siete degli abituali utilizzatori di Photoshop, ma siete intenzionati ad abbracciare la filosofia Open Source? Le vostre finanze non vi permettono di seguire gli aggiornamenti del potentissimo Photoshop? Qualunque sia il motivo si può rendere più indolore il passaggio da Photoshop a Gimp utilizzando una versione modificata di Gimp, Gimpshop.

Riadattando i menù di Gimp, in modo che riproponga lo stesso ambiente di Photoshop, vi farà apprezzare la potenza di Gimp. L’unico rammarico è che allo stato attuale il progetto è un po’ in arretrato rispetto alla versione originale di Gimp; Gimpshop infatti è fermo alla versione 2.2.8 per la versione Windows, mentre Gimp è arrivato a alla versione 2.4.5.

Allo stato attuale quindi vi consiglio di utilizzare Gimpshop per testare Gimp, se lo reputerete abbastanza potente da sostituire Photoshop, di passare all’ultima versione di Gimp.

Download:
GIMPshop 2.2.8 Windows
GIMPshop 2.2.8 Windows – Link alternativo

GIMPshop 2.2.11 Mac OS X 10.3/10.4
GIMPshop 2.2.11 Mac OS X 10.3/10.4 – Link alternativo

GIMPshop 2.2.8 Source
GIMPshop 2.2.8 Source – Link alternativo
GIMPshop 2.2.11 Debian
GIMPshop 2.2.11Solaris/SPARC

60 reads

Categorie: Linux, Mac OS X, Ubuntu, Vista, Windows, XP