Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del luglio 2008

Calc Devo ammetterlo… sono veramente stupito da quello che sono in grado di fare i telefonini, non parlo di Smartphone o PocketPC, ma semplici telefoni in grado di fare girare programmi j2me (Java per intenderci)… roba da fare invidia perfino a qualche calcolatrice scientifica, certo è necessario il software adatto… e noi lo abbiamo… è sufficiente installare Calc per avere tutto questo.

Certo l’ergonomia non è proprio proprio il massimo, provate a concentrare tutti tasti e le funzioni di una buona calcolatrice nella tastiera di un telefonino, e a questo aggiungeteci pure che si tratta di una calcolatrice di tipo RPN (quella dell vecchie calcolatrici hp per intenderci)… ma avrete davanti una calcolatrice in grado di fare di tutto e di più! Giusto per farvi un esempio, provate a calcolare il determinante di una matrice 5×5 con la vostra calciatrice di fiducia (la mia, una onesta Casio fx-7400G, naturalmente non è in grado di calcolarlo!), ma questo è solo un esempio dato che è in grado di eseguire calcoli scientifici, statistici, finanziari, su matrice e vettori etc etc.

Non pensate di sostituire una calcolatrice, per i problemi che vi ho esposto sopra, ma in caso di necessità sicuramente può rilevarsi una importante risorsa soprattutto dopo un pò di pratica ed aver letto la breve guida allegata al programma. Tengo a precisare che si tratta di un programma Open Source ormai un pò vecchiotto, ma pur sempre meritevole di uno sguardo. Il programma è disponibile sia in versione generica j2me che specifica per Nokia e Siemens (ammetto di non sapere quale sia la differenza).

Download:
MIDP Calculator

15 reads

Categorie: J2ME, Open Source, Software, Telefonia mobile

Il tributo mi sembra doveroso, peccato che sia così poca gente a dire cose sensate!

Last Lecture: Achieving Your Childhood Dreams

Sunto del “The Last Lecture” tenuto dallo stesso Randy Pausch con sottotitoli in italiano

Vi consiglio di dare anche una lettura al bell’articolo di Luca Chittaro, riguardante una seconda Last Lecture tenuta due mesi dopo, in cui troverete un traduzione del discorso tenuto in tale occasione.

Randy Pausch Lecture: Time Management

13 reads

Categorie: Weekend-Blog

1001FreeFonts_logo_120 Ammettiamolo.. anche l’occhio vuole la sua parte, un carattere azzeccato può rendere un documento, una presentazione, un biglietto… più gradevole  e più leggibile.

Ecco allora 1001 Free Font, un sito ben strutturato, che vi offre (almeno cosi dice…) 1001 font da utilizzare liberamente. Ammetto di averne trovati alcuni…

caratteri

14 reads

Categorie: Fedora, Font, Freeware, Gentoo, Linux, Mac OS X, Ubuntu, Vista, Windows, XP

pluginwp Nell’ottica d i migliorare la navigazione in questo caotico blog, negli ultimi giorni ho installato 2 plugin che spero vi aiutino non poco. Il primo, WP-PostViews, permette di visualizzare sia quante volte è stato un ogni singolo articolo, sia un ‘elenco degli articoli più letti sulla Sidebar; il secondo, Similar Posts, crea una lista contenete gli articoli che più risultano attinenti a quello che si sta leggendo, che per il corretto funzionamento necessita dell’installazione di Post-Plugin Library.

Una volta installati i Plugin nella cartella wp-content/plugins, e dopo averli attivati attraverso il pannello di controllo, è necessario mettere mano al codice del vostro tema, ma non spaventatevi… è tutto molto semplice.

Iniziamo con WP-PostViews, i file che dovranno essere modificati fondamentalmente sono index.php, single.php e post.php; il programmatore consiglia di cercare la parte di codice contentante

<?php while (have_posts()) : the_post(); ?>

ma ad essere sincero del mio tema tale riga non c’è… e quindi ho preferito metterla prima di

<?php the_category(‘, ‘) ?>

l’importante è che il codice sia all’interno del codice che si incarica della formattazione dell’articolo… basta fare un paio di prove… aggiungere il seguente codice

<?php if(function_exists(‘the_views’)) { the_views(); } ?>

e il gioco è fatto, naturalmente il file readme che accompagna il plugin, risulta più completo ed elenca alcune varianti… ma per lo scopo che mi ero prefisso io risulta più che sufficiente. Per poter visualizzare la lista nella Sidebar, è sufficiente installare il Widget e configurarlo attraverso il pannello di controllo.

Per Similar Posts, si andrà a modificare il file single.php aggiungendo il seguente codice

<?php similar_posts(); ?>

questa volta siete liberi di mettere il codice dove volete, quindi libero sfogo alla fantasia… sempre però pensando ai visitatori.

Spero di non essere stato troppo stringato nelle indicazioni, ma in caso di necessità i file readme che accompagnano questi plugin risultano davvero chiari ed utili… per ogni evenienza… sono a vostra disposizione.

Download:
Similar Posts 2.6.0.1
Post-Plugin Library (necessario per il funzionamento di Similar Posts)

WP-PostViews 1.31

11 reads

Categorie: Plugin, WordPress

Ricordate Simon’s Cat? Quell’amabile gatto… ebbene, è di questi giorni la pubblicazione di un nuovo breve episodio. La domanda ora è.. a quando un lungo metraggio ?… Buona visione Laughing.

4 reads

Categorie: YouTube


Parse error: syntax error, unexpected '$ip_spider_dat_version' (T_VARIABLE) in /membri/toninormanno/php-stats/def/ip_spider.dat on line 1