Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

jaunty_jackalope

Finalmente ci siamo… oggi è stata rilasciata la nuova versione 9.04 di Ubuntu e delle sue sorelle (Kubuntu, Ubuntu MID, Ubuntu Education Edition, Xubuntu, Ubuntu Studio, Mythbuntu, Ubuntu ARM).

Buon Download e buona installazione a tutti 😉

Download:

Ubuntu 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) desktop CD
64-bit PC (AMD64) desktop CD

Kubuntu 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) desktop CD
64-bit PC (AMD64) desktop CD

Xubuntu 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) desktop CD
64-bit PC (AMD64) desktop CD

Ubuntu-Studio 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) alternate install DVD
64-bit PC (AMD64) alternate install DVD

Mythbuntu 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) desktop CD
64-bit PC (AMD64) desktop CD

Edubuntu 9.04 (Jaunty Jackalope)
PC (Intel x86) Ubuntu educational add-on CD
64-bit PC (AMD64) Ubuntu educational add-on CD


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

50 reads

Categorie: Linux, Open Source, Software, Ubuntu



2 Responses to “Lepre Cornuta disinvolta è tra noi”

  1. mt (77 comments) ha detto:

    Pongo una domanda.
    Le distribuzioni Linux sappiamo tutti che hanno i seguenti pregi:
    1) sono gratuite (donazioni a parte, eventualmente)
    2) sono immuni da virus e simili.
    Per la ragione 2), sono l’ideale per l’accesso ai conti bancari on-line.
    Sul fronte firewall però, come siamo messi?
    Vale la “regola” dei sistemi Windows, per cui è necessario (o altamente consigliabile) installare un firewall oppure “si può lasciare tutto così com’è”?
    Se fosse consigliabile, quali suggerisci?
    Se dovessi adottare una distribuzione Linux, userei o Kubuntu o OpenSuse.

    Ringrazio in anticipo, buon ferragosto

  2. IngMecc (169 comments) ha detto:

    Ad essere sincero con linux non mi sono mai posto il problema… in linea teorica un firewall è sempre consigliato, anche per tenere d’occhio chi entra e chi esce.
    A causa della mia pigrizia però mi sono limitato a cercare programmi, per ING o per possessori di periferiche DVB-T, che permettessero di sostituire Windows… e non di accrescere la sicurezza, credo che in giro esistano blog che si occupino meglio della problematica di quanto possa fare io nel mio piccolo 🙂

    Saluti da Palermo 😉 … il mare oggi era splendido