Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

stappo-champagne

Quando iniziai a scrivere su questo blog non immaginavo minimamente la possibilità di essere linkato su una pagina di Wikipedia… in fondo io stavo dando una notizia riguardante il futuro tram della mia città, ma evidentemente qualche fruitore di Wikipedia l’ha reputata utile.

Ieri, scorrendo per caso le statistiche del blog, sono stato incuriosito da un Referer un pò strano dato che

si trattava di un http://www.YYYYYYY.com/blog/wp-admin/index.php (NdA, ho sostituito al nome del blog delle YYYYYYYY)… e sono andato a visitare l’indirizzo, almeno per una forma di cortesia nei confronti dell’autore della citazione. Devo ammettere di essere rimasto alquanto stupito quando non ho trovato nessun link al mio blog che potesse spiegare il Referer, quindi mi sono messo a leggiucchiare le notizie… avendo la sensazione di averle in un qualche modo già lette altrove… sino a che non incontro un mio articolo: 1001 Free Font – Una valanga di Font gratuiti per i vostri documenti, biglietti d’auguri… per il vostro lavoro da creativi, al quale il proprietario del blog ha avuto la buona creanza di modificare leggermente il titolo, accorciandolo!

Come voi tutti sapete la mia fonte di ispirazione è il software libero (freeware e Open Source) e la condivisione, e quindi ben vengano le coloro che reputano i miei articoli degni di essere scritti sui propri siti o blog… per me è un onore… ma allo stesso tempo sono dell’idea che è giusto dare a Cesare ciò che è di Cesare… e che quindi sia doveroso citare il sito, l’autore di un programma, di un articolo… insomma la fonte… in particolar modo quanto si è trovato non è stato già ripubblicato un miliardo di volete come sovente si può osservare… a maggior ragione la fonte andrebbe citata quando si copia a piè pari un articolo come ha fatto l’amico del sopracitato blog, il quale stamani ha rincarato la dose copiando: Vecchi utenti Vodafone… tremate!… la vostra vecchia e cara tariffa sta per passare a migliore vita.

Mi spiace per la sua condotta, si è dimostrato tre volte cafone… la prima per aver copiato un articolo senza citare la fonte, la seconda non avendo il coraggio si rispondere ad un mio commento lasciato alla copia del mio primo articolo ed infine postando un ulteriore mio articolo continuando a non citare la fonte e non curandosi minimamente di rispondere al commento… insomma un vero signore.

Ringrazio comunque il proprietario del blog in questione (non me ne voglia se non gli faccio della pubblicità gratuita!), il quale ripone tanta fiducia nei miei articoli e in quelli di tanti altri, non reputandosi in grado di scrivere articoli altrettanto validi… ogni tanto infatti mi è venuto il dubbio di non saper scrivere… ma evidentemente non è cosi! A presto e alla copia del prossimo articolo. Wave

Aggiornamento 22-08-2008: La vicenda si è risolta, stamani infatti sono stato contattato dall’amministratore del blog, che si è scusato ed ha provveduto a rimuovere gli articoli, sostituendoli con altri scritti da lui.


Hai trovato interessante quest'articolo? Dagli un voto... mi aiuterai a migliorare!

Puoi trovare altri interessanti articoli nella Homepage

533 reads

Categorie: Blog



One Response to “IngMecc sempre più famoso… dopo essere stato linkato su Wikipedia ora arriva il plagio di due articoli.”

  1. lore (65 comments) ha detto:

    ma insomma! xD ti sei incavolato o no del fatto che il “tre volte cafone” ti abbia scopiazzato?! :bandit:
    …ah!…questi blogger che diventano “famosi” :p …poi cominciano a sentirsi chissà chi! :p 😀
    comunque complimenti per essere stato citato dalla Treccani del terzo Millennio…ossia Wikipedia :p
    :kiss: