Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del febbraio 2009

Non è nel mio spirito fare pubblicità alle compagnie telefoniche (nel mio piccolo cerco di foraggiarle il meno possibile!), questo piuttosto vuole essere un aiuto agli utenti.

Nella giornata di sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo, Vodafone offre 15€ di bonus (20€ nel caso della prima ricarica) a fronte d’una ricarica di ben 100€ oppure 5€ per una ricarica da 50€. D’altro canto sino alle 24:00 del 7 marzo Wind offre un bonus di 10€ con una ricarica di 50€. Entrambe le offerte sono valide unicamente per le ricariche effettuate online con carta di credito.

Vogliate permettermi giusto po’ di polemica… Vodafone continua ad essere più costosa rispetto a Wind (non metto in dubbio che alcune zone risultano essere servite in modo alquanto scarso da parte di Wind, ma a volte succede di verificare il contrario). A questo punto valutate da voi la convenienza di mettere mano alla carta di credito e sfruttare questa opportunità o meno, così da farvi rimborsare in parte il costo delle opzioni abilitate sul vostro piano. Personalmente per quest’anno ho già dato!

6 reads

Categorie: Telefonia mobile

dvb

Digitale Terrestre! Solo a sentire queste due parole molti di voi storceranno il naso… io per primo, pensando ai contributi statali e ai conseguenti sprechi, non sono mai stato un fan di tale sistema ma nemmeno un oppositore. Considerando problematiche di carattere puramente tecnologico ci si convince come tale passaggio sia una tappa quasi obbligata per la TV non solo italiana ma a livello europeo, il Digitale Terrestre o DVB-T è infatti lo standard del consorzio europeo DVB… insomma mettetevi il cuore in pace, prima o poi dovrete fare il grande passo ed abbracciare il Digitale Terrestre. Read the rest of this entry »

6 reads

Categorie: Driver, Linux, TV, Vista, Windows, Windows 7, XP

Temawp

E’ proprio vero, le scoperte più interessanti si fanno per caso… Come avete avuto modo di vedere, in questi giorni IngMecc si è rifatto parzialmente Trucco e Parrucco! Nulla di che… giusto una reingegnerizzazione del tema, ormai i lavori sono al termine come potete ben vedere. Ma torniamo al tema di questo articolo, ovvero la possibilità di effettuare delle modifiche al tema del proprio blog, testarne la bontà, senza per questo infastidire i propri visitatori.

Read the rest of this entry »

9 reads

Categorie: Blog, WordPress

martedì
24
Feb 2009

I lavori procedono…

w3c

Come avrete avuto modo di vedere da oggi IngMecc sfoggia un abito leggermente diverso, rispetto al passato l’estetica non risulta essere stravolta… diciamo in questo caso esce fuori l’ingegnere che è in me… più sostanza che apparenza! (anche se ora vedrò di migliorarla pure).

Ho speso molte energie per rendere il tema il più possibile compatibile con tutti i browser… di lavoro ancora ce ne’ molto… allo stato attuale sia l’Index che il singolo articolo hanno superato il test del Markup Validation Service… insomma il codice di quelle pagine non contiene fregnacce, mentre le altre pagine son ancora in divenire e pertanto potrete scontrarvi con una impaginazione un po’ approssimata. Per quello che riguarda il foglio di stile CSS, diciamo che sono ancora in alto mare… non che gli errori siano enormi, ma avendo altre priorità momentaneamente è stato messo da parte, ma una volta terminata l’opera di impaginazione inizierò la sua ottimizzazione.

Allo stato attuale il tema da’ il meglio di se neanche a dirlo con Firefox e con Opera, i peggiori invece con Internet Explorer 6.0 (che ne dite di passare finalmente ad una versione più nuova o cambiare completamente browser ;) ).

Spero che la scelta di farvi toccare con mano il progresso dei lavori non vi arrechi troppo fastidi… avrei potuto applicare il nuovo tema a lavoro ultimato, ma ho preferito condividere con voi tutti i vari aggiornamenti… magavi vi scappa un consiglio prima dell’ultimazione dei lavori.

2 reads

Categorie: Blog

domenica
22
Feb 2009

Lavori in corso…

temablog

Dopo miliardi di rinvii finalmente ho rimesso mano al codice del tema del blog! Non sono un grande cultore dell’Html, dei fogli di stile CSS o del codice PHP, motivo per cui il tema attuale è tutto tranne che ottimizzato, ne tanto meno sono un designer… quindi niente effetti fantascientifici, solo qualche vezzo creato con le mie mani.

Dato che la baracca sta ancora su (ormai il traguardo della prima candelina sta per avvicinarsi)… e voi continuate a seguirmi (segno che allora non sono totalmente folli le cose che scrivo…), ho deciso di rimboccarmi un po’ le maniche e migliorare il tema attuale, in modo da renderlo più veloce e magari esteticamente più gradevole. Diciamo che allo stato attuale di lavoro c’è né ancora parecchio, il nuovo tema è ancora in fase embrionale dato che sono partito dal tema Kubrick (quello di default di WordPress) che ho letteralmente buttato gli (stilisticamente parlando) e che pian pianino si sta assumendo un aspetto simile a quello che attualmente trovate applicato a IngMecc.

Per il nuovo tema sto cercando in tutti i modi di rispettare i dettami del W3C, controllando che il codice XHTML e CSS risulti valido. Per chi vuole dare una sbirciatina ecco qui un piccolo assaggio… spero vogliate darmi qualche suggerimento per migliorarlo ulteriormente.

4 reads

Categorie: Blog, WordPress


Parse error: syntax error, unexpected '$ip_spider_dat_version' (T_VARIABLE) in /membri/toninormanno/php-stats/def/ip_spider.dat on line 1