Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Archivio del Marzo 2009

smath01

Ho avuto già modo di presentarvi SMath Studio in un precedente articolo… oggi ho il piacere di segnalarvi un aggiornamento di questo utile software matematico (si pone come alternativa freeware a MathCAD) completamente gratuito per il vostro funzionante sia su palmare che su PC. Gli aggiornamenti sono veramente numerosi… perdonatemi se non traduco la lunga lista: Read the rest of this entry »

435 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, Windows 7, Windows Mobile, XP

pdfcreator

PDFCreator è ormai una vecchia conoscenza per gli amanti dell’Open Source. Per chi non lo conoscesse, si tratta di uno dei migliori programmi per la creazione di PDF per Windows e per tutti i programmi per tale piattaforma… basta che consentano la stampa.

PDFCreator risulta essere ricco di opzioni, cosi da soddisfare anche gli utenti molto esigenti, tra cui spiccano la possibilità di inserire l’effetto filigrana in ogni pagina del documento, la possibilità di gestire in maniera selettiva la compressione del testo, delle immagini a colori e b/n, le password e i permessi e tanto altro ancora. Questa sua ultima minor release contiene diversi miglioramenti:

  • Creazione file PDF/A di dimensioni più piccole.
  • Una nuova versione del pdfforge.dll che consente la creazione di file PDF direttamente da immagini e in grado di creare libretti.
  • Supporta Windows 7 Beta.
  • Nuovo Browser Add On.
  • Molti altri miglioramenti di minore importanza.

Di motivi per passare a questa nuova versione di PDFCreator ce ne sono più di uno. Vi ricordo infine che può essere usato gratuitamente anche per scopi commerciali.

Download:
Download PDFCreator 0.9.7
Download PDFCreator 0.9.7 Source Code

453 reads

Categorie: Open Source, Software, Vista, Windows, Windows 7, XP

rss_icon

Ammetto che questo cambiamento non risulta totalmente voluto, più che altro è una conseguenza, di cui mi sono reso conto solamente ora!

In principio i feed Rss erano disponibili attraverso l’indirizzo toninormanno.altervista.org/wordpress/feed/, poi un giorno ebbi una terribile idea! Pensai che risultasse più elegante  toninormanno.altervista.org come indirizzo di IngMecc, anziché toninormanno.altervista.org/wordpress/. Una volta portate a termine le modifiche dal pannello di controllo e al file htaccess è sembrato che tutto fosse filato liscio (mi scuso con coloro i quali si sono trovati davanti alla pagina di errore 404), tanto che anche i motori di ricerca indirizzavano correttamente gli utenti.

Oggi scorrendo un attimino le statistiche del blog mi è suonato un campanello di allarme leggendo un indirizzo… mi era sfuggito un piccolo particolare in tutto quel macello… avevo dimenticato la presenza dei feed! Sia i feed gestiti direttamente da WordPress che quelli gestiti da FeedBurner sono risultati o mancanti o non aggiornati, pertanto oggi ho deciso di gestire i feed unicamente con WordPress (nel suo piccolo svolge comunque un buon lavoro) e rendervi noto il nuovo indirizzo toninormanno.altervista.org/feed/ (così da poter aggiornare il vostro lettore di feed).

Buoni feed a tutti.

152 reads

Categorie: Blog

regressione

Cari amici di Ingegneria… metto le mani avanti… il lavoro eseguito da Regression analysis lo può fare qualunque foglio di calcolo… o quasi! Si perché sia che decidiate di usare Calc di Open Office che Excel di Office grosso modo otterrete risultati simili, dato che essi consentono di eseguire un”analisi di regressione. Il fatto è che Regression analysis è tanto piccolo e semplice da utilizzare, che non usarlo potrebbe portare ad una maggiore perdita di tempo… specie in tutti quei casi in cui il file di output dello strumento di misura del laboratorio restituisce i dati in formato .txt con due semplici colonne di dati (X e Y per intenderci).

Regression analysis consente di ottenere i coefficienti di 7 diversi tipi di funzione; si va dalla semplice polinomiale alla esponenziale, dalla potenza alla cosinusoidale senza scordare le funzioni inverse della esponenziale e della potenza e non ultima quella mista potenza-esponenziale. Come dicevo in precedenza i dati possono essere letti da un semplice file di testo .txt, questo non è però l’unica modalità di immissione dei dati dato che questi possono essere inseriti manualmente attraverso la semplice interfaccia del programma (certo non è un sistema comodo… ma sicuramente efficace in molti casi).

Il programma consente di determinare sia la deviazione standard che la differenza tra il valore misurato dei vari punti e quello ottenuto sostituendo i coefficienti determinati alla funzione scelta. Ultima chicca del programma è quella di poter lavorare con alti gradi di polinomio (sempre che ciò risulti di effettiva utilità nel proprio campo d’impiego!). Il programma funziona su Windows Vista, XP, 2000, NT, 98, l’unica condizione è che sia installato Microsoft .Net framework 2.0.

Download:
CadRegrs.zip

126 reads

Categorie: Freeware, Software, Vista, Windows, Windows 7, XP

mercoledì
11
Mar 2009

IngMecc… un anno di blog.

candela0

La fatidica soglia dei 365 giorni (9 Marzo) online sono stati superati… IngMecc è sopravvissuto indenne! Devo ammettere di essere soddisfatto dei risultati raggiunti, in fondo IngMecc non nasceva per raggiungere vette elevatissime nella blogsfera ma unicamente per due semplici scopi:

  1. Aiutare gli amici a risolvere i piccoli problemi di ordinaria amministrazione del proprio PC.
  2. Essere qualcosa di più di un personale segnalibri, che mi consentisse di condividere con amici e conoscenti il software più utile da utilizzare in caso di necessità.

Ma come si sa le idee, che generalmente ci spingono ad realizzare un progetto, si evolvono… e quando il progetto inizia prendere forma si comprende che le nostre priorità sono un po’ cambiate ed è necessario fare un piccolo aggiustamento alla rotta tracciata inizialmente. Da studente universitario di una facoltà abbastanza scientifica (Ingegneria giusto per intenderci), ho avuto modo di sperimentare una certa difficoltà a reperire informazioni su software Freeware e Open Source su blog e siti nostrani… specie per quelle materie dei primi anni che risultano essere fonte di grandi crisi depressive =( . Ecco allora che i miei articoli da qualche mese a questa parte cercano di portare un significativo aiuto a tutti coloro che sono alla ricerca di un software in grado di semplificare la propria vita di studente di Ingegneria & C… a qualunque parrocchia appartengano (Windows XP o Vista, Linux… qualche volta Mac OS… ma sopratutto Windows Mobile).

Non voglio dilungarmi troppo, la storia di IngMecc l’avete sotto gli occhi… vorrei soltanto ringraziare tutti quelli che hanno lasciato un commento, coloro con cui ho avuto il piacere di instaurare un dialogo, coloro che mi hanno dato dei suggerimenti… e coloro che hanno criticato in modo costruttivo questo piccolo blog (beh… non troppo piccolo… ad oggi sono poco meno di 81k le visite e 160k le pagine visualizzare).

Thank!

2551 reads

Categorie: Blog